Questa classe di rose, originaria della Cina, era già selezionata e coltivata nei giardini cinesi molti secoli prima che, via India, raggiungesse l’Europa ( XVIII sec.) portando con sé quei caratteri innovativi che scriveranno un capitolo tutto nuovo nel mondo dell’ibridazione.
Formano cespugli di taglia media, ariosi e leggeri con forme eleganti e una grande generosità di fioriture che va dai primi tepori, all’autunno inoltrato con picchi di eccezionale rifiorenza all’inizio dell’estate e dell’autunno.
I colori hanno sfumature infinite e al contrario di tutte le altre classi di rose, man mano che il fiore matura, i toni si intensificano creando piacevoli contrasti di chiaro-scuro.
Il fogliame piccolo e folto mostra un’incantevole rosso nei getti nuovi e i profumi, generalmente tenui, hanno note fruttate.
Sono piante sane e longeve piuttosto autonome nei climi caldi, dove sarà bene dissetarle a dovere.

Visualizzazione 1-12 di 48 risultati