Gruppo di rose che appartiene alla sezione R.caninae, con caratteristiche prossime alla R.gallica.
Hanno forme, colori e nomi che evocano la grazia nella sua più pura essenza.
E se è vero che tutte le rose antiche portano con se quel velo di romanticismo che ce le rende così tanto care, le varie ‘Celestial’,’Cuisse de Nimphe’ o ‘Felicité Parmentier ne sono straripanti.
I petali setosi, arruffati, revoluti, stradoppi, stropicciati,e profumatissimi, hanno colori tenui, quasi impalpabili, che vanno dal bianco carne al rosa conchiglia in perfetta armonia di tono con il fogliame che è grigio-verde.
Le altezze, salvo qualche eccezione, raggiungono e superano i due metri e le larghezze proporzionate, le rendono adatte ad abbellire recinzioni o angoli fuori mano.
Crescono piuttosto erette, ma se ripiegate verso il basso si abitueranno a fiorire per tutta la lunghezza del fusto.
Rustiche e longeve, amano i climi freddi e tollerano la mezz’ombra.
Amabili anche per la loro fioritura che è unica, ma tardiva e assai lunga.
Un appuntamento annuale da godere per un intero mese.

Mostra tutti i 11 risultati